16/01/17

Williams annuncia nuovo pilota Mercedes

Valtteri Bottas con la MercedesViene dalla Williams l’annuncio del nuovo pilota Mercedes: il team di Frank Williams ha annunciato che il pilota finlandese Valtteri Bottas prenderà il posto di Nico Rosberg. La scuderia inglese ha comunicato che Felipe Massa continuerà a correre anche nella stagione 2017. Massa aveva annunciato il suo ritiro a fine stagione, ma il passaggio del 27enne Bottas alla Mercedes ha convinto il team inglese a richiamarlo.

05/01/17

Le gare in diretta sulla Rai nel 2017

Gli inviati di Sky SportSky e Rai hanno raggiunto un accordo per la trasmissione in chiaro in diretta di nove gran premi del campionato mondiale della Formula 1 2017. Le restanti 11 gare saranno trasmessa in diretta su Sky(solo per gli abbonati) e in differita sulla Rai. La cancellazione del gran premio di Germania fa perdere una diretta alla TV di Stato. Non si sa se Sky lascerà un’esclusiva per portare a dieci il numero delle dirette della Rai. Il 2017 potrebbe essere l’ultimo anno in cui la TV di Stato trasmette la Formula 1.

02/01/17

Wehrlein trova posto in Sauber

Pascal WehrleinIl 2017 inizia con un’indiscrezione ulteriore, legata al nome di Pascal Wehrlein. Il pilota tedesco, favorito fino a qualche settimana per il secondo sedile della Mercedes, avrebbe raggiunto un accordo per correre con la Sauber. L’ex pilota della Manor prenderà il posto di Felipe Nasr e affiancherà lo svedese Marcus Ericsson. Al brasiliano non è bastato il nono posto conquistato nel gran premio di casa che ha permesso alla Sauber di scalzare la Manor dal decimo posto nel mondiale Costruttori e accedere ai bonus FOM.

01/01/17

Fatta per Bottas in Mercedes. La Williams richiama Massa

Felipe Massa e Valtteri Bottas“Il sostituto di Nico Rosberg alla Mercedes sarà annunciato dopo il 3 gennaio 2017”. Questo è quello che ha dichiarato il team tedesco qualche settimana fa. Peccato che il compagno di squadra di Lewis Hamilton sia diventato il segreto di Pulcinella. Valtteri Bottas ha visitato la factory della Mercedes e ha fornito un altro chiaro indizio, se non una vera e propria conferma, su chi sarà il sostituto del campione del mondo Rosberg nella stagione di Formula 1 che inizierà il 26 marzo in Australia.

31/12/16

Pirelli comunica mescole per prime due gare 2017

Il test della Ferrari con le gomme Pirelli 2017La Pirelli ha comunicato le mescole per le prime due gare della stagione 2017. Diversamente da quanto accaduto quest’anno, per le prime cinque gare la ripartizione dei 13 treni di gomme sulle tre opzioni di mescola sarà operata dalla Pirelli e sarà uguale per tutte le scuderie. Come prescritto dall’art. 24.2 b del regolamento sportivo, si avranno 2 treni del compound più duro disponibile, 4 di quello intermedio e 7 del più morbido eletto per il singolo gran premio. Dal sesto appuntamento in poi si tornerà alla classica selezione dei compound, rimessa alle squadre, che potranno differenziare liberamente 10 dei 13 treni di gomme assegnati. In Australia il gommista italiano porterà i pneumatici P Zero Violet(Ultrasoft), P Zero Red(supersoft) e P Zero Yellow(Morbide). Gli ultimi due sono i set da portare in gara. Ricordiamo che tra questi due set uno dovrà essere obbligatoriamente utilizzato dai team. In Cina la Pirelli ha scelto le P Zero Red(supersoft), P Zero Yellow(Morbide) e P Zero White(Medie). Gli ultimi due sono i set da portare in gara(uno dovrà essere obbligatoriamente utilizzato dai team).

19/12/16

Marchionne: Piloti 2018? Tutto in ballo

Sergio MarchionneOgni volta che Sergio Marchionne apre bocca fa danni. Il presidente della Ferrari ha fatto l’ennesima dichiarazione che rischia di destabilizzare il team di Formula 1 durante il pranzo di Natale con i giornalisti a Maranello. Ma andiamo con ordine. “Non faccio più previsioni”, questa è la risposta ad una domanda su quanto dichiarato un anno fa alla vigilia del Mondiale 2016 di F1, poi andato male per la Ferrari.

13/12/16

Spunta anche Button per il posto vacante in Mercedes

Jenson Button con la fidanzata Brittny WardJenson Button ha salutato la Formula 1 dopo 17 stagioni lo scorso 27 novembre ad Abu Dhabi. Neanche tre settimane dopo quella che è stata la sua ultima gara, ecco rispuntare il suo nome. Il campione del mondo 2009 potrebbe prendere il sedile lasciato libero in Mercedes dal campione del mondo Nico Rosberg. L’identikit dell’inglese coincide con le esigenze del team tedesco: pilota esperto, contrattualmente svincolato e motivato a disputare una sola stagione. La Mercedes difficilmente prenderà Fernando Alonso o Valtteri Bottas. Il motivo? Entrambi i piloti sono sotto contratto(lo spagnolo con la McLaren, il finlandese con la Williams) e difficilmente il team tedesco sborserà dei soldi per pagare la penale, più probabile che uno dei due arrivi nel 2018. Ecco quindi che l’ipotesi Button prende quota. Per il 36enne pilota inglese sarebbe il terzo mancato ritiro dopo quello del 2014 e del 2015. In lizza resta sempre anche il tedesco Pascal Wehrlein, pilota Mercedes e autore di un’ottima stagione con la Manor.