27/02/17

Test Barcellona: Nella prima giornata è Hamilton il più veloce

Lewis Hamilton con la Mercedes nei test di Barcellona 2017Nella prima giornata di test sul circuito spagnolo di Barcellona il più veloce è risultato Lewis Hamilton con la Mercedes. Il pilota inglese ha girato in 1:21.765. Hamilton ha effettuato 73 giri ottenendo il miglior crono al pomeriggio con le gomme soft. Secondo tempo per Sebastian Vettel con la Ferrari a un decimo dal pilota della Mercedes. La SF70H ha cominciato bene, permettendo al tedesco di completare senza problemi 128 giri, ottenendo il miglior tempo con gomme hard. Vettel è risultato il pilota ad aver fatto più giri.

26/02/17

La Toro Rosso presenta la STR12

Toro Rosso STR12La Toro Rosso ha presentato la monoposto 2017 nella pit lane del circuito di Barcellona. Si tratta della decima e ultima vettura a scoprirsi al pubblico. La STR12 appare piuttosto convenzionale con la “solita” pinna vista anche sulle altre monoposto 2017. Il muso, al contrario delle previsioni, non presenta il bulbo. La vera novità è la livrea inedita che consente alla Scuderia faentina di dare un netto taglio al passato. La nuova veste della vettura si presenta con un blu chiaro metallizzato, mentre scritte e simboli riconducibili a Red Bull non sono più gialli e rossi, bensì argentati. Una colorazione che riprende da vicino quelle che sono le tinte che contraddistinguono la versione senza zucchero della celebre bibita energetica austriaca. La Toro Rosso sarà spinta dalla Power Unit Renault. I piloti ufficiali sono Carlos Sainz Jr. e Daniil Kvyat. La STR12 ha esordito sul tracciato di Misano e non è riuscita a completare i 100 Km previsti dalla sessione di filming day. Il tutto a causa di un problema alla Power Unit.

La Haas presenta la VF-17

Haas VF17La Haas ha diffuso sul sito ufficiale la foto della monoposto 2017. Si tratta della nona vettura a scoprirsi al pubblico. La VF-17 è la seconda vettura di Formula 1 del team americano. L’anno scorso la VF-16 ha conquistato 29 punti facendo chiudere la squadra all’ottavo posto nel mondiale costruttori nell’anno del debutto. La monoposto è stata realizzata in Emilia negli stabilimenti Dallara di Varano de Melegari. La monoposto è stata sviluppata con un’aerodinamica diversa da quella della Ferrari SF70H, sebbene il telaio e la meccanica sia sostanzialmente gli stessi. Anche la Haas ha l’ormai famosa pinna di squalo al posteriore ed anche il muso con una protuberanza anteriore. A prima vista si può notare come la livrea sia pressoché uguale a quella dell’anno passato. L’unica cosa che differisce è la differente tonalità del grigio usata sulla scocca e il disegno apparso sull’ala. La Haas sarà spinta dalla Power Unit Ferrari. I piloti ufficiali sono Romain Grosjean e Kevin Magnussen. La VF-17 ha già fatto qualche giro ieri(25 febbraio) sul circuito di Barcellona per il filming day.

La Red Bull presenta la RB13

Red Bull RB13La Red Bull ha diffuso un video della monoposto 2017 su Twitter. Si tratta dell’ottava vettura a scoprirsi al pubblico. La RB13 presenta la “solita” pinna vista anche sulle altre monoposto 2017, la vera novità è rappresentata dal foro sul bulbo del muso della vettura, presumibilmente il condotto d’ingresso per il sistema S-Duct. Al contrario di Ferrari e Mercedes, sulla Red Bull non è presente la piccola appendice nella zona posteriore della monoposto. La livrea è rimasta la stessa del 2016. La scuderia anglo-austriaca ha grandi ambizioni per la stagione che scatterà dal 26 marzo in Australia. Paul Monaghan, ingegnere che fa parte dello staff di Newey, ha dichiarato: “La macchina non mi preoccupa. L’obiettivo è di riprenderci entrambi i titoli a fine anno. Se accadrà con la RB13, sarà ottimo”. La Red Bull sarà spinta dalla Power Unit Renault denominata Tag Heuer. I piloti ufficiali sono Daniel Ricciardo e Max Verstappen.

24/02/17

La McLaren presenta la MCL32

McLaren MCL32La McLaren ha presentato a Woking la monoposto 2017. Si tratta della settima vettura a scoprirsi al pubblico. La nuova McLaren perde la denominazione MP4 e adotta la sigla MCL. La prima grande novità è la livrea: dopo anni di nero, argento e varie tonalità di grigio, sulle carene è tornato ad avere un ruolo cromatico importante l’arancione. Il colore con il quale la vettura guidata da Bruce McLaren vinse il suo primo gran premio a Spa, nel 1968. La MCL32 ha quattro piccoli piloncini di sostegno sull’ala anteriore che fungono da deviatori di flusso verso il fondo della monoposto. La pinna parte dall’airscoop e termina nei pressi dell’ala posteriore, mentre i deflettori laterali sono collegati alla scocca tramite due ponti che fungono da ali. La McLaren sarà spinta dalla Power Unit Honda. I piloti ufficiali sono Fernando Alonso e Stoffel Vandoorne.

La Ferrari presenta la SF70H

Ferrari SF70HSi chiama SF70H, dove la H sta per la motorizzazione Hybrid, la Ferrari che disputerà il Mondiale di Formula 1 2017. Il nome e la monoposto sono stati svelati in diretta sul web nel sito della scuderia di Maranello. E’ la 63esima vettura costruita dalla Scuderia di Maranello, la terza realizzata dopo l’arrivo di Sergio Marchionne  alla presidenza e Maurizio Arrivabene nel ruolo di team principal. Il nome dato alla nuova monoposto è in onore ai 70 anni della scuderia del Cavallino.

23/02/17

La Mercedes presenta la W08

Mercedes W08La Mercedes ha presentato sulla pista di Silverstone la monoposto 2017. Si tratta della quinta vettura a scoprirsi al pubblico. La W08 ha l’alettone anteriore molto grande, con tanti flap e muso lungo e la punta tonda che scende verso in basso. L’alettone posteriore è più piccolo, le panche posteriori sono molto rastremate e il fondo è molto largo per consentire un maggior carico aerodinamico per l’uso delle nuove gomme più larghe. La differenza più evidente tra i progetti 2017 svelati finora sta nell’assenza dell’ampia pinna sul cofano motore. La nuova monoposto mostra una lunghezza di passo maggiore rispetto alle vettura che ha dominato la stagione nello scorso mondiale. La livrea ha un tocco di blu e grigio in più, tra i deviatori a ponte accanto alle pance e la grafica differente sulle ali. La Mercedes sarà spinta dal Power Unit Mercedes. I piloti ufficiali sono Lewis Hamilton e Valtteri Bottas. Il team principal Mercedes, Toto Wolff, ha dichiarato: “Quando ci sono delle rivoluzioni sul fronte regolamentare si è costretti a realizzare progetti completamente nuovi. Oggi siamo scesi in pista ed abbiamo completato i primi giri senza problemi, e questa è già una bella soddisfazione quando si pensa che tutto sulla monoposto è nuovo”. L’obiettivo dichiarato della scuderia è confermare il titolo costruttori per il quarto anno consecutivo.